Il V congresso del MST

Il V congresso del MST
11-15 giugno 2007
Il MST realizza a giugno il più grande congresso della sua storia. È prevista la partecipazione di più di 15.000 persone.
Il MST ha tenuto il suo primo congresso nel 1985, a un anno dalla nascita ufficiale. I successivi sono stati a distanza di 5 anni l'uno dall'altro, nel 1990, 1995 e nel 2000. Il V° congresso si sarebbe dovuto tenere nel 2005, ma il terremoto politico legato agli scandali che hanno scosso PT e governo in quell'anno e il fatto che il 2006 fosse un anno elettorale hanno spinto il coordinamento nazionale del movimento a rimandare fino ad oggi la data del congresso, che si svolgerà a Brasilia dall'11 al 15 giugno 2007.
Il congresso del MST è più rivolto alla formazione politica e alla integrazione dei militanti e non ha funzioni elettive (funzioni svolte dagli incontri nazionali biennali)
Lo slogan scelto per questo congresso è "Riforma Agraria per la Giustizia Sociale e la Sovranità Popolare". Si è voluto includere la giustizia sociale per ampliare il tema tradizionale del movimento e dire che questa deve essere una preoccupazione di tutta la società. La sovranità popolare è stata inclusa perchè il MST ritiene che il modello contadino di produzione si oppone all'agrobusiness. Il modello contadino vuol dire che le risorse naturali devono essere gestite dal popolo brasiliano (mentre l'agrobusiness accentra il profitto e abbandona l'ambiente al capitale internazionale). Le richieste del MST verranno pubblicizzate attraverso una grande marcia per le strade di Brasilia. È possibile che durante il Congresso, ma non all'interno della sua programmazione, ci sia un incontro con il presidente che è stato sollecitata da tempo. Al congresso parteciperanno anche 1000, sem-terrinha, la nuova generazione nata dentro la storia del MST.

Documenti sul V congresso presenti sul sito

Sul congresso MST si può vedere in italiano anche il sito di GLOBAL PROJECT www.globalproject.info