Campagna per sostenere il congresso del MST

Campagna per sostenere il congresso del MST

Storicamente il MST lancia Campagne per la realizzazione dei propri eventi più importanti e riceve dalla solidarietà internazionale risposte che hanno contribuito molto a raggiungere i nostri obiettivi. Tra le campagne realizzate, possiamo citare la campagna internazionale per la costruzione della Scuola Nazionale, ancora in corso e quella per la realizzazione della Marcia Nazionale per la Riforma Agraria del 2005.
In questo momento ci stiamo preparando a realizzare il nostro V° Congresso Nazionale nel maggio del 2007. Stiamo portando a termine la preparazione di materiali che serviranno come base per il dibattito e per l'elaborazione di proposte al Congresso. in tutte le istanze di base, locali, statali e nazionali. È quasi pronto anche il materiale con cui lavorare all'interno della società, sui temi del Congresso, per rafforzare l'appoggio alla Riforma Agraria. Abbiamo intenzione di stampare e distribuire molto presto questi materiali. Questo amplierà la mobilitazione di tutti i nostri militanti nel cammino in direzione del V° Congresso nazionale del MST.
I Congressi Nazionali, realizzati ogni cinque anni, sono stati possibili grazie all'appoggio di Organizzazioni e Comitati di Amici del MST, sia con risorse economiche, sia con il lavoro di sensibilizzazione nella società, rendendo così possibile che un numero sempre maggiore di lavoratori partecipasse a queste importanti occasioni di discussione e confraternizzazione.
Speriamo di poter contare sul vostro appoggio per la produzione di materiali che fanno parte del processo di partecipazione e di presa di decisioni che culminano nel congresso.

Joao Pedro Stedile (Direzione Naz.MST), Salete Carollo (Settore Progetti)

Per sostenere il V congresso:
Si può versare un contributo sul conto corrente dell'associazione Amig@s MST-Italia:
Coordinate BBAN: R 05018 12100 000000512340
(Numero 512340, abi: 05018, cab: 12100, CIN: R, c/o Banca Popolare Etica)
con la motivazione "V° CONGRESSO"