Il coordinatore della CPT del Parana e suo figlio minacciati di morte

Il coordinatore della CPT e suo figlio sono minacciati di morte.
Paraná. Aprile '01
Romoaldo Vandresen, 17 anni, figlio del coordinatore della Commissione Pastorale della Terra (CPT) del Paraná, sud del Brasile, Dionisio Vandresen, 51 anni, il giorno 10 di Aprile è stato fermato da due uomini armati di pistola che hanno minacciato lui e suo padre di morte. Dionisio ha ricevuto diverse volte minacce di morte telefonicamente e già ha subito un attentato mentre era in macchina. Questi fatti sono già stati denunciati a diverse organizzazioni di diritti umani, tra cui la Commissione dei Diritti Umani delle Nazioni Unite.

Queste reiterate minacce sono conseguenza del suo impegno a favore dei poveri della zona. Romoaldo è stato seguito da un veicolo con a bordo tre sconosciuti che lo hanno obbligato a fermarsi. Lo hanno minacciato con una pistola, hanno perquisito la macchina e lo hanno interrogato a proposito del padre, Dionisio, dicendo "avvisalo che lo uccideremo". Il giovane Romoaldo ha identificato il marchio della polizia civile nelle armi che portavano le persone che lo minacciavano. Anche una donna testimone del fatto ha ricevuto minacce da costoro che le hanno detto "entra in casa o ti spariamo un colpo in testa".

Il signor Dionisio, suo figlio e il gruppo della CPT negli ultimi mesi hanno denunciato la forte repressione cui sono soggetti i contadini senza terra da parte del governatore dello stato, il signor Jaime Lerner. Quindi possiamo dire che il lavoro di Dionisio come coordinatore della CPT ha colpito gli interessi dei grandi proprietari di terra nel Paraná e questo probabilmente spiega da che fonte provengano le minacce. E' bene ricordare che negli ultimi tre anni il Paraná si è distinto come lo stato maggiormente repressivo verso i contadini poveri: 16 morti, 488 imprigionati, 7 torturati, 323 feriti e più di 40 attentati.

Chiediamo a tutti di denunciare questi fatti e di sollecitare alle autorità della Repubblica Federale del Brasile la protezione per Dionisio e Romoaldo Vandresen, oltre all'inchiesta sull'accaduto e la condanna dei responsabili.

Governo do Estado do Paraná
Jaime Lerner
Palácio do Iguaçu, Praça Nossa Senhora de Salete,
s/n - CEP: 80530-909 - Curitiba - Paraná
Fone: (41) 350-2400 - Fax: (41) 254-2399
e-mail: jlerner@pr.gov.br

Presidente da República
Fernando Henrique Cardoso
Palácio do Planalto
CEP: 70150-900 - Brasília - DF
Fone: (61) 411-1200 - Fax: (61) 411-2222
e-mail: secom@planalto.gov.br

Per favore, invia una copia della tua lettera a:
Jelson Oliveira OP
Rua Paula Gomes, 703 - 1° andar
Curitiba-Parana-Brasil
Fone-faxÑ 0055 41 224 7433
Email jelsono@softone.com.br