Messaggio della Direzione Nazionale del MST agli amici di tutti i continenti

  • MESSAGGIO DELLA DIREZIONE NAZIONALE DEL MST AGLI AMICI DI TUTTI I CONTINENTI.
  • Campagni e compagne, amici e amiche del MST in tutto il mondo
  • Vogliamo condividere alcune riflessioni relative a questo momento così delicato per la politica brasiliana nella ultima settimana di campagna elettorale:
  • 1.

Haddad al governo, Lula al potere. La strategia del Pt per rendere «il popolo di nuovo felice»

  • Haddad al governo, Lula al potere.  La strategia del Pt per rendere «il popolo di nuovo felice» ,
  • Claudia Fanti, Adista 32/18
  • Non è bastata la pioggia di ricorsi presentati dai legali di Lula al Tribunale superiore elettorale e alla Corte Suprema né un nuovo e ancor più incisivo pronunciamento del Comitato per i diritti umani delle Nazioni Unite, che ha ribadito l'obbligatorietà per il Brasile di garantire l'immediato esercizio dei diritti politici dell'ex presidente: la corsa di Lula alla presidenza del Paese si è definitivamente infranta contro

Non c’è un giudice in Brasile. Lula non si può candidare

  • Brasile. Ignorato il pronunciamento del Comitato per i diritti umani dell’Onu. Il Pt farà ricorso
  • di Claudia Fanti - Manifesto del 2/09/2018
  • Dopo l’illegale impeachment contro Dilma Rousseff, il processo-farsa contro Lula, la sua condanna per corruzione e riciclaggio, il suo arresto e gli innumerevoli abusi giuridici commessi durante la sua detenzione, mancava solo la bocciatura della sua candidatura alla presidenza perché il golpe potesse dirsi pienamente compiuto.

Iniziative Comitato

(24/10/14)

 

La lunga marcia dei senza terra, dal Brasile al mondo.
  di Claudia Fanti, Serena Romagnoli, Marinella Correggia (Emi editore)

 

 

VIDEO www.youtube.com/watch

(14/06/18)

È con enorme dolore che comunichiamo la scomparsa di Serena Romagnoli, co-fondatrice e anima dell’Associazione Amig@s Movimento Senza Terra Italia (di cui curava, in particolare, il sito - www.comitatomst.it - e i rapporti con i movimenti contadini italiani), ma, soprattutto, insostituibile punto di riferimento in Italia per tutti i Senza Terra brasiliani.