Risultati delle giornate di lotta di Via Campesina Brasile

  • Il 26 agosto si è conclusa la settimana di lotte per la Riforma Agraria e
  • l’accampamento di 4000 contadini a Brasilia. La giornata del 26 è stata una
  • giornata di negoziazione con il governo. Il ministro della segreteria generale
  • della Presidenza della Repubblica, Gilberto Carvalho, in nome della
  • presidenta Dilma Rousseff, ha presentato le risposte del governo ai Sem
  • Terra “La prima grande conquista – ha detto Carvalho – è stata quella di
  • far reinserire al governo la Riforma Agraria nel suo programma”.
  • Ci sono inoltre una serie di conquiste specifiche, tra cui:
  •  
  •  Un supplemento di 400 milioni nel bilancio dell’Incra per ottenere
  • terre per la Riforma Agraria;
  •  la liberazione dei 15 milioni del Programma Nazionale di Educazione e
  • Riforma Agraria (Pronera);
  •  la realizzazione di un Programma di Alfabetizzazione Rurale con le
  • modalità proposte da Via Campesina
  •  Il finanziamento di un programma di agroindustrie negli insediamenti
  • con 200 milioni per progetti fino a 50.000 reais e e altri 250 milioni
  • per progetti fino a 250.000 reais
  •  
  • João Paulo Rodrigues ha affermato che si tratta di importanti risultati
  • frutto di una mobilitazione che ha coinvolto 20 stati e più di 50.000
  • lavoratori rurali. Secondo lui, il problema del debito dei piccoli agricoltori e
  • insediati che arriva a circa 30 miliardi di reais non è stato affrontato in
  • modo soddisfacente. “Siamo contenti ma non rispetto alla questione del
  • debito. La lotta continuerà”. I movimenti contadini rivendicavano l’amnistia
  • del debito. Una prossima riunione tra governo e VC è fissata per il 21 settembre.
  •  
  • 26 agosto 2011 (S.R.)