Sotterriamo il sistema alimentare industriale! L’agricoltura contadina può alimentare il mondo!

  •  17 Aprile: giornata Internazionale delle lotte contadine. Il documento della Via Campesina L’agricoltura industriale dominante ha fallito. Le promesse del Vertice Mondiale sull’alimentazione del 1996, riflesse negli Obiettivi di Sviluppo del Millennio di ridurre la fame mondiale entro il 2015, non sono state mantenute.

Belo Monte: l'Organizzazione degli Stati Americani ne propone il blocco

  •  Le reazioni del governo e dei movimenti  (6 aprile 2011)
  • La Commissione Interamericana dei diritti umani (CIDH) della OEA ha ufficialmente sollecitato il governo brasiliano – il 5 aprile – a sospendere immediatamente il processo di autorizzazione alla costruzione della centrale idroelettrica di Belo Monte sul  fiume  Xingu (PA).

Iniziative Comitato

(24/10/14)

 

La lunga marcia dei senza terra, dal Brasile al mondo.
  di Claudia Fanti, Serena Romagnoli, Marinella Correggia (Emi editore)

 

Libreria La Feltrinelli di via V.E. Orlando 78/81 presentazione del libro con Joao Pedro Stedile e  Alex Zanotelli    VIDEO www.youtube.com/watch

(23/03/17)

 E' stata in Italia una brigata di 9 militanti del movimento sem terra per conoscere la realtà agricola, sociale e culturale italiana. I 9 senza terra sono stati ospitati da piccole aziende, famiglie contadine, comuni, consorzi dal Trentino al Piemonte alla Sicilia. Chi li ha ospitati appartiene ad ARI, Genuino Clandestino, WWOOF, Fuorimercato, Campagna per l'agricoltura contadina ecc. I 9 senza terra di età diverse sono arrivati da vari stati, dal Ceara al Rio Grande del Sud, anche la loro storia e fomazione è diversa, ma tutti sono impegnati nella produzione agroecologica.