I Movimenti sociali e la vittoria di Dilma - 1 novembre 2010

  •  Quale deve essere l’atteggiamento del movimento popolare e  sindacale e quali le questioni centrali da affrontare nel governo di Dilma, appena eletta presidente del paese?

Sfide per la PRESIDENTA DILMA ROUSSEFF di Leonardo BOFF- 1 novembre 2010

  • Celebriamo con allegria la vittoria di Dilma Rousseff. E non possiamo non essere soddisfatti anche per la sconfitta di  José Serra che non ha meritato di vincere queste elezioni, dato il livello indecente della sua campagna (anche se  eccessi ci sono stati da entrambe le parti).

Risultati delle elezioni 2010 (primo turno) e loro influenza sui rapporti tra le forze politiche - 6 ottobre 2010

  • I-   Elezioni presidenziali
  • 1. I media hanno svolto il ruolo di  destra ideologico/programmatica nei confronti del governo Lula. Hanno tirato la corda verso destra e hanno aperto spazi per candidature contrarie al governo Lula, forzando il timone, manipolando, così da arrivare al secondo turno. E ci sono riusciti.

Iniziative Comitato

(24/10/14)

 

La lunga marcia dei senza terra, dal Brasile al mondo.
  di Claudia Fanti, Serena Romagnoli, Marinella Correggia (Emi editore)

 

Libreria La Feltrinelli di via V.E. Orlando 78/81 presentazione del libro con Joao Pedro Stedile e  Alex Zanotelli    VIDEO www.youtube.com/watch

(23/03/17)

 E' in Italia una brigata di 9 militanti del movimento sem terra per conoscere la realtà agricola, sociale e culturale italiana. I 9 senza terra sono ospitati da piccole aziende, famiglie contadine, comuni, consorzi dal Trentino al Piemonte alla Sicilia. Chi li ospiterà appartiene ad ARI, Genuino Clandestino, WWOOF, Fuorimercato, Campagna per l'agricoltura contadina ecc. I 9 senza terra hanno età diverse e vengono da vari stati, dal Ceara al Rio Grande del Sud, anche la loro storia e fomazione è diversa, ma tutti sono impegnati nella produzione agroecologica.