5 morti in Amazzonia (4 in Para e 1 in Rondonia) negli ultimi 10 giorni: i fatti, i commenti

  • Chi sono i 5 morti?   (da O Estado de São Paulo, Uol Noticias, Brasil de fato. Carta Capital, 1-3 giugno)

I crimini in Para' sono frutto dell'impunità. Intervista a Dom Pedro Casaldaliga

  • Qual è il significato del duplice assassinio in Pará?  La morte di José Claudio e di Maria do Espírito Santo non è un fatto isolato. E’ un nuovo episodio della guerra nelle campagne. E’ frutto della impunità e della corruzione significative soprattutto nel  Pará, campione della violenza nelle campagne, in disboscamenti e incendi.

Un governo autoritario con il popolo e servile con i padroni. La denuncia di dom Erwin Kräutler su Belo Monte

 BRASILIA-ADISTA (maggio 2011)  Non c’era da aspettarsi che la presidente brasiliana Dilma Roussef si rivelasse più sensibile di Lula alle questioni ambientali.

Iniziative Comitato

(24/10/14)

 

La lunga marcia dei senza terra, dal Brasile al mondo.
  di Claudia Fanti, Serena Romagnoli, Marinella Correggia (Emi editore)

 

 

VIDEO www.youtube.com/watch

(14/06/18)

È con enorme dolore che comunichiamo la scomparsa di Serena Romagnoli, co-fondatrice e anima dell’Associazione Amig@s Movimento Senza Terra Italia (di cui curava, in particolare, il sito - www.comitatomst.it - e i rapporti con i movimenti contadini italiani), ma, soprattutto, insostituibile punto di riferimento in Italia per tutti i Senza Terra brasiliani.