La giustizia oggi in Brasile e la necessità della riforma agraria – intervista all’avvocato Darci Frigo, in occasione del Processo per l’assassinio di Eduardo Anghinoni

  • Viviamo una grande contraddizione: nello stesso momento in cui il governo “apre una finestra” per combattere la violenza nelle campagne e sostenere i difensori dei diritti umani, rafforza progetti di crescita economica che hanno reso più vulnerabili quelli che stanno in regioni distanti e che finiscono per vedere i propri diritti violati, 

“Il veleno è in tavola”. Un film di Silvio Tendler - IN ITALIANO

  •  
  •  
  •  
  • Presentato a Rio de Janeiro il 25 luglio, di fronte a più di 800 persone nel Teatro Casa Grande, il documentario realizzato da Silvio Tendler per la “Campagna contro i pesticidi e per la vita” mostra in 50 minuti gli enormi danni causati da un modello agricolo basato sull’agrobusiness.

A noi spetta l’organizzazione e la lotta per un nuovo tipo di riforma agraria, Stedile su Carta Capital

  •   Che  dimensioni ha, oggi in Brasile, la reale necessità di distribuzione di terre?Il Brasile è uno dei paesi con la maggiore concentrazione della proprietà della terra. Negli ultimi anni, anche durante il governo Lula, la concentrazione è andata avanti.

Iniziative Comitato

(24/10/14)

 

La lunga marcia dei senza terra, dal Brasile al mondo.
  di Claudia Fanti, Serena Romagnoli, Marinella Correggia (Emi editore)

 

 

VIDEO www.youtube.com/watch

(14/06/18)

È con enorme dolore che comunichiamo la scomparsa di Serena Romagnoli, co-fondatrice e anima dell’Associazione Amig@s Movimento Senza Terra Italia (di cui curava, in particolare, il sito - www.comitatomst.it - e i rapporti con i movimenti contadini italiani), ma, soprattutto, insostituibile punto di riferimento in Italia per tutti i Senza Terra brasiliani.