La Scuola Nazionale del MST

La Scuola Nazionale del MST
Aggiornamenti Marzo 2000
Scuola Nazionale
Siamo felici e vogliamo dire a tutti gli amici del MST e a tutti coloro che hanno partecipato alla campagna per la costruzione della scuola nazionale che gli sforzi non sono stati inutili perché il progetto architettonico non resterà solo sulla carta - così scrive Ana Maria Justo, responsabile del progetto scuola nazionale dell'MST.

A fine gennaio è stato infatti approvato il progetto presentato alla Comunità Europea dalla Caritas tedesca, che ha avuto il contributo di Fratelli dell'uomo e di tutti gli amici dell'MST.

Il progetto CEE non coprirà tutte le spese, ma ha permesso di dare subito inizio ai lavori. Il primo edificio sarà la cucina-refettorio (link). Qui troveranno alloggio le brigate di senza terra che verrano a contribuire alla costruzione della scuola. Il primo gruppo arriverà a marzo.

Programma di formazione: principali attività dell'anno 2000

  1. Corso di base per militanti: 2 gruppi (primo gruppo 5/3-7/5, cento giovani, secondo gruppo, nel prossimo semestre)
  2. Corso di 10 giorni per 100 nuovi dirigenti MST a livello nazionale e di stato
  3. Formazione dei formatori. Ci saranno due gruppi, uno nel nordest e uno al sud, con 60 partecipanti per ognuno.
  4. Prosecuzione del corso di formazione per 40 professori di economia politica e filosofia, iniziato nel 1999. Quest'anno sono previste due tappe.
  5. Realizzazione di due corsi di massa per giovani in collaborazione con le università (Università di Campinas e una università del Nordest, 1.100 giovani per ogni corso)
  6. Intensificazione del metodo di studio a distanza.