La Scuola Nazionale del MST

La Scuola Nazionale del MST
Aggiornamenti Novembre '99
La situazione dell'educazione in Brasile
Il Brasile ha circa 163 milioni di abitanti. 26 milioni di loro sono analfabeti. Il 20% di bambini e giovani in età scolare non frequentano la scuola. 3 milioni di bambini al di sotto dei 14 anni lavorano. Un bambino nato oggi in Brasile ha il 30% delle possibilità di non essere registrato, il 21% di avere genitori analfabeti e solo il 7% di possibilità di vivere in una famiglia con un reddito mensile superiore a 20 salari minimi (dati Unicef).
Per ogni 100 dollari di ricchezza prodotta nel paese 24 servono a pagare il debito estero. I giovani che vivono in ambiente rurali hanno più difficotà degli altri di accedere all'educazione. È per questo che è nato il progetto della scuola nazionale.

Fomazione di militanti formatori (1)
È iniziata ad ottobre la seconda tappa del corso per la formazione di formatori. I gruppi sono due. Uno dei due studia a Chapeco, nello stato di Santa Caterina ed è negli insediamenti e negli accampamenti di questa regione che gli studenti realizzeranno il periodo di attività pratica. A questo corso partecipano 35 persone, mentre all'altro corso, che si svolge nel Pernambuco 43.

Fomazione di militanti formatori (2)
Il corso è formato da tre parti:

  • una parte di studio teorico di carattere filosofico, per elevare la qualificazione teorica dei militanti e permettere loro di analizzare la realtà nella quale operano per trasformarla.
  • approfondimento teorico-metodologico
  • parte pratica di formazione di base

Corso di base per militanti XVI Gruppo
Tra il 31 settembre e il 31 ottobre a Caçador, Santa Caterina è stato realizzato il XVI corso per militanti, con la partecipazione di 61 alunni di 16 stati.
Gli studenti si sono occupati di : formazione del popolo brasiliano, storia del Brasile, storia della lotta per la terra, comunicazione e espressione, economia politica, questione agraria, cooperazione agricola ecc. Gli studenti hanno inoltre partecipato a discussioni e seminari su MST e cultura, diritti umani, genere e classe , hanno visitato accampamenti ed insediamenti, hanno frequentato corsi di spagnolo, pittura, scacchi ecc.

Pedagogia della terra a Espirito Santo
È stata approvata nell'Università federale di Espirito Santo la nascita di un Corso di Pedagogia per insegnanti del MST. Il corso è stato approvato grazie alle pressioni di 60 insegnanti MST degli stati del Rio Grande del Nord, Maranhao, Pernambuco, Alagoas, Sergipe, Bahia, Minas Gerais e Espirito Santo che si sono accampati per 30 giorni per fare pressione sull'università. Mentre stavano nelle baracche si sono preparati per l'esame di ammissione all'università. Il corso sarà costituito da 8 tappe che saranno realizzate nei periodi di vacanza delle scuole. Durante i periodi di lavoro scolastico gli studenti/insegnanti realizzeranno dei progetti di ricerca.

Laboratori di genere
Dal 1997 il MST sta portando avanti una campagna "Nessuna lavoratrice rurale senza documenti" per far crescere la coscienza della donne nel perseguire il rispetto dei loro diritti di cittadinanza. Nel mese di novembre sono previsti 6 laboratori regionali che coinvolgeranno circa 500 donne dei 23 stati in cui il MST è presente.

Progetto per la costruzione della scuola nazionale (1)
Lilian Avivia Lubochinsky è l'architetta responsabile del progetto della scuola, e lo ha completato nei giorni scorsi. In questo momento sta elaborando un progetto più dettagliato del refettorio che sarà il primo edificio ad essere costruito.
Il terreno su cui sarà costruita la scuola è stato visitato negli ultimi mesi da molti gruppi europei. Sono andati i tedeschi della Caritas per esempio, un gruppo di giovani lavoratori della IG-metall, sindacato metalmeccanico, gli spagnoli dei gruppi di appoggio, Canciani di Fratelli dell'Uomo e Antonio Vermigli della Rete Radie' Resch.
Il progetto proposto alla unione europea dai tedeschi non è stato ancora approvato definitivamente, ma sono intanto stati resi disponibili i soldi della contropartita europea. Dall'Italia (Rete Radie' Resch, Comitato di Roma, il Manifesto sono stati inviati per ora circa 85 milioni di lire) Ma la campagna continua!
I giovani tedeschi stanno preparando un video per diffondere la campagna nel loro sindacato.
La Caritas tedesca sta invece preparando una serie di diapositive con lo stesso scopo.

Progetto per la costruzione della scuola nazionale (2)
A livello brasiliano si stanno organizzando le prime brigate di lavoro che inizieranno nel mese di gennaio 2000 la preparazione dell'area perché possa poi iniziare l'opera propriamente detta. Si comincerà dalla ristrutturazione di due edifici esistenti che serviranno da alloggio e refettorio per coloro che lavoreranno li, dall'acquisto degli equipaggiamenti necessari, dai lavori preparatori del terreno.
Indice dei documenti sulla scuola presenti sul sito