Amig@s MST-Italia

Attività del Comitato Amig@s MST-Italia

Comitato di appoggio di Roma e Amig@s MST-Italia

  • Il primo Comitato di appoggio al Movimento dei Senza Terra del Brasile nasce a Roma nel gennaio del 1997 per iniziativa di un gruppo di attiviste italiane che, dopo aver conosciuto il Movimento Senza Terra in occasione del Controforum sull'alimentazione del 1996, rimangono fortemente colpite dall'originalità, dai principi organizzativi e dalle metodologie di lotta del Movimento.
  • Il Comitato romano nasce da subito con lo scopo di diffondere informazioni di prima mano sul Movimento dei Senza Terra, organizzare incontri con suoi rappresentanti sui temi della rifor

Consegnata al ministro consigliere dell'ambasciatore del Brasile a Roma, Luiz Gilberto Seixas de Andrade, una lettera per Lula contro la criminalizzazione dei movimenti sociali. Roma, 17 aprile 2009

Consegnata al ministro consigliere dell'ambasciatore del Brasile a Roma, Luiz Gilberto Seixas de Andrade, una lettera per Lula contro la criminalizzazione dei movimenti sociali
Roma, 17 aprile 2009
Comitato di Appoggio al Movimento Senza Terra del Brasile

Lettera a Lula di Amig@s MST-Italia

Lettera a Lula di Amig@s MST-Italia
17 aprile 2008, 12° anniversario della strage di Eldorado dos Carajas
Giornata mondiale di lotta contadina

Lettera del Comitato Italiano al Presidente Lula

Lettera del Comitato Italiano al Presidente Lula
Roma, 17/05/05
Il giorno 17 maggio, giornata conclusiva della marcia dei senza terra, rappresentanti del Comitato di appoggio romano al MST e dell'Associazione Amig@s MST-Italia, insieme a rappresentanti del ForumContadino/Altragricoltura e della Marcia Sud, che viene presentata alla stampa nello stesso 17 maggio, si sono recati all'Ambasciata del Brasile alle ore 12, per consegnare una lettera per il Presidente Lula, accompagnata dalle rivendicazioni del MST.

Storia del comitato di appoggio di Roma al MST

Comitato di appoggio di Roma al
Movimento dei Senza Terra

Il Comitato di appoggio nasce nel gennaio '97 per iniziativa di alcune associazioni e organizzazioni di solidarietà che avevano già stretti legami con il Brasile.