Ambiente

Ambiente

I crimini in Para' sono frutto dell'impunità. Intervista a Dom Pedro Casaldaliga

  • Qual è il significato del duplice assassinio in Pará?  La morte di José Claudio e di Maria do Espírito Santo non è un fatto isolato. E’ un nuovo episodio della guerra nelle campagne. E’ frutto della impunità e della corruzione significative soprattutto nel  Pará, campione della violenza nelle campagne, in disboscamenti e incendi.

Un governo autoritario con il popolo e servile con i padroni. La denuncia di dom Erwin Kräutler su Belo Monte

 BRASILIA-ADISTA (maggio 2011)  Non c’era da aspettarsi che la presidente brasiliana Dilma Roussef si rivelasse più sensibile di Lula alle questioni ambientali.

Belo Monte: l'Organizzazione degli Stati Americani ne propone il blocco

  •  Le reazioni del governo e dei movimenti  (6 aprile 2011)
  • La Commissione Interamericana dei diritti umani (CIDH) della OEA ha ufficialmente sollecitato il governo brasiliano – il 5 aprile – a sospendere immediatamente il processo di autorizzazione alla costruzione della centrale idroelettrica di Belo Monte sul  fiume  Xingu (PA).

L' offensiva dell'agrobusiness contro il popolo brasiliano (Segreteria MST, 25 giugno 2010)

Il Brasile è bersaglio di un'offensiva del grande capitale, condotta dalle imprese transnazionali e dalle banche, alleate con i latifondisti capitalisti, che hanno creato un modello di organizzazione dell'agricoltura, chiamato agrobusiness.

Un Codice Forestale senza basi scientifiche (3/8/2010) Sul Codice Forestale: Il MST in difesa della preservazione dell'ambiente

   Un codice forestale senza basi scientifiche -  3   agosto 2010 (da IHU On-line, sintesi di S.R.)